Mezzane di Sotto

Boccia,per voto: lavoro, crescita debito

Con il convegno del centro studi, oggi, e le Assise Generali per esprimere una posizione sul voto di marzo, domani, Confindustria lancia "un messaggio ad un Paese che vuole passare dal resistere a reagire", che deve "ritrovare il gusto della sfida" dice il presidente Vincenzo Boccia. "Non siamo contro qualcuno ma siamo per un progetto per l'Italia, che amiamo, l'Italia in cui abbiamo investito". In vista del voto "le tre parole" del messaggio degli industriali alla politica "saranno lavoro, crescita, debito".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie